CLIL 4 YOU

Allegati:
Scarica questo file (CLIL Book IT.pdf)CLIL Book IT.pdf1986 kB

Sperimentazione CLIL

CLILIl CLIL (Content and Language Integrated Learning), apprendimento integrato di lingua e contenuti, è un'espressione generale usata per riferirsi all'insegnamento di qualunque materia non linguistica per mezzo di una lingua straniera. Il contenuto disciplinare non linguistico viene acquisito attraverso la L2 (seconda lingua) e la L2 si sviluppa attraverso il contenuto disciplinare non linguistico. Il CLIL può essere definito un approccio educativo a supporto della diversità linguistica, molto innovativo per l'apprendimento, in quanto rappresenta un tentativo per superare i limiti dei curricula scolastici tradizionali.

Con il CLIL si intende migliorare sia la competenza nella seconda lingua, sia le conoscenze e le abilità nelle aree non linguistiche. Il CLIL può essere attuato in vari modi e situazioni diverse: può riferirsi all'insegnamento per un intero anno di una o più materie, oppure all'insegnamento di un modulo su un argomento specifico. Ed è in quest'ultima accezione che il CLIL è stato proposto per la Matematica. In un contesto nazionale e internazionale in rapida trasformazione, per rendere il territorio in grado di competere con altre realtà a livello globale serve programmare iniziative innovative che coinvolgano prima di tutto il mondo della scuola, al fine di formare cittadini con le necessarie competenze linguistiche e tecniche e con conoscenze adeguate ai nuovi contesti. Poiché non ci può essere vera innovazione senza padronanza delle competenze di base in lingua inglese, la Dirigente Scolastica ha promosso il Progetto sperimentale per l’insegnamento della Matematica in lingua inglese secondo la metodologia CLIL.

La docente referente del Progetto Prof. ssa Rosanna Leone ha inserito nel Piano di Lavoro Curricolare un’Unità di Apprendimento di Matematica.

Il percorso ha previsto le seguenti fasi:

  • - Approccio ai termini matematici in lingua inglese con l’ausilio del docente di Inglese;
  • - Lezioni frontale in Lingua Inglese;
  • - Attività laboratoriali in lingua con l'uso della LIM;
  • - Final Test in lingua sull'UDA, per la valutazione delle competenze.